Nuova Ford Kuga nel 2017

postato in: Novità mondo ford, Nuove auto | 0

Kuga è stata l’apripista della strategia SUV dell’Ovale Blu, e dal 2008, anno di lancio della prima generazione; la seconda generazione ha stabilito il record di vendite del modello nel 2015, con oltre 102.000 unità. L’obiettivo per il 2016 di Ford è la vendita di oltre 200.000 sport utility in tutta Europa, con una crescita di oltre il 30% rispetto allo scorso anno e per raggiungerlo manda in campo il restyling della Kuga, rinnovata nel design ma soprattutto arricchita nella dotazione tecnologia e nella gamma dei motori.

SYNC3 – Esteticamente si nota subito il frontale, che riprende gli stilemi già visti sulle nuove Edge e Ecosport, con la grintosa griglia trapezoidale, che si raccorda ai fari adattivi dotati di luci diurne a LED. L’abitacolo ha subito un processo di semplificazione, volto a ridurre il numero dei pulsanti, ma soprattutto porta al debutto il sistema di infotainment Sync3 con touchscreen da 8 pollici che permette il controllo, a voce, di smartphone, impianto audio, navigatore e climatizzatore. Il Sync 3 è inoltre dotato della tecnologia AppLink, lanciata in Europa nel 2013, che consente ai guidatori di utilizzare i comandi vocali per una serie di app disponibili all’interno del catalogo che include, tra gli altri, servizi di streaming musicale come Spotify, Aupeo! e Audioteka, Goal Live Scores, nonché l’aggregatore di messaggistica social Meople.

 

ASSISTENZA COMPLETA – Nuova Kuga sarà inoltre dotata di numerosi sistemi di assistenza alla guida, come il parcheggio semiautomatico (Active Park Assist), monitoraggio dei veicoli in arrivo (Cross-Traffic Alert), che avvisa il guidatore mentre esegue manovre in retromarcia per uscire da un parcheggio del sopraggiungere di altri veicoli, identificandoli fino a 40 metri di distanza, nonché del sistema di uscita semiautomatica dal parcheggio (Park-Out Assist) e di frenata automatica in città (Active City Stop), attivo ora fino a 50 km/h, contro i 30 km/h della generazione precedente.

 

PER I PIU’ GIOVANI – Con la nuova Kuga si aggiorna anche la tecnologia Ford MyKey, la chiave programmabile che permette di configurare alcune caratteristiche dell’auto, ad esempio quando i genitori la prestano ai figli. MyKey può essere programmata in modo di limitare la velocità massima raggiungibile dall’auto, ridurre il volume massimo dell’impianto audio, e azzerarlo in caso di mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, nonché di impedire la disattivazione delle tecnologie di assistenza alla guida come l’Active City Stop e il controllo elettronico di stabilità.

NUOVO MOTORE – La gamma motori disponibili includerà anche il TDCi 1.5 da 120 cavalli che sostituisce il precedente TDCi 2.0 (cher rimane in gamma solo con potenze da 150 cv): la Casa dichiara consumi di 4,4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 115 g/km. Le motorizzazioni a benzina sono tutte basate sull’EcoBoost 1.5, offerto in potenze da 120 e 150 cavalli, solo con la trazione anteriore (consumi da 6,2 l/100 km ed emissioni di CO2 di 143 g/km per entrambe le potenze), e 182 cavalli, solo con la trazione integrale intelligente (consumi di 7,4 l/100 km ed emissioni di CO2 di 171 g/km).

Lascia un commento